Porto Pino ...la perla del Sud Sardegna

    Tra le più belle spiagge del Mediterraneo Porto Pino si presenta con un fondo di sabbia bianca e sottile, che digrada dolcemente. Un’ecosistema in perfetto equilibrio. Spiagge con sabbia rosa e acqua cristallina, Calette, Dune, Pinete, Lagune e Fenicotteri, Ginepri secolari e Macchia Mediterranea. Così lontano dall’inquinamento, così vicino alla perfezione della natura. Porto Pino è la più bella località balneare sulla punta meridionale della Sardegna. Il suo nome è dovuto dalla vasta pineta che caratterizza la zona e dalla sua splendida baia. Con una lunga spiaggia che si estende per oltre 4 km che include le Bellissime Dune di sabbia bianca che si innalzano per circa 20 metri e dal mare trasparente. Porto Pino è circondato da una serie di stagni dove si possono ammirare i meravigliosi Fenicotteri Rosa, che danno quel tocco poetico alla località. 

    Le Spiagge

    La spiaggia di Porto Pino si divide in 2 parti, “prima e seconda spiaggia” separate da un vecchio molo. La prima spiaggia, è lunga circa 600 mt, dove possiamo trovare stabilimenti balneari, chioschi, noleggio di attrezzature sportive. La seconda spiaggia, la più bella e di sabbia candida, lunga 3 km, si estende su una stretta lingua di terra tra i retrostanti stagni e il mare, sede di una lunga pineta. E’ più “selvaggia” e non è raro trovare numerose conchiglie e minuti frammenti di corallo, che arrossano la battigia. Anch’essa è caratterizzata dalla presenza di stabilimenti balneari ben attrezzati. Al termine della seconda spiaggia si ergono le maestose Dune di sabbia bianca, tra le maggiori dell’isola, che si estendono per 800 m. Caratteristiche per la sabbia bianchissima e per la presenza di ginepri secolari e valgono realmente un viaggio apposta per vederle. A pochi minuti di auto troviamo inoltre le spiagge di Porto Pinetto, Porto de su Trigu caratterizzate da sabbia bianca finissima e acqua cristallina. Le vicine scogliere offrono fantasiosi scenari, paradisi unici per i subacquei e attività di snorkeling.

    Spiaggia dei Francesi

    Proseguendo verso Ovest dopo una serie di piccole calette, riparata dal Maestrale si raggiunge la Spiaggia dei Francesi, con la sua sabbia bianca con delle sfumature sul Rosa Corallo. Il fondale digrada dolcemente ed è ottima per i bambini, i suoi colori vi incanteranno ogni volta che ci adrete. 

    Porto Pinetto

    Immersa nella grande pineta di pini d'Aleppo che si sviluppa sul promontorio di Punta Menga, sul lato settentrionale del quale si vede la spiaggetta di Porto Pineddu, una delle più belle calette della Sardegna, con la sua sabbia candida e quasi impalpabile e con sfumature rosa sulla battigia. 

     

    Porto de su Trigu

    Facilmente raggiungibile in auto e immersa tra le vigne troviamo la spiaggia di Porto de su Trigu, caratterizzata come tutte le altre da sabbia bianca finissima e acqua cristallina che digrada dolcemente. Le vicine scogliere offrono fantasiosi scenari per i chi vuole fare lo snorkeling o cimentarsi nella pesca.


     

    it en

    Sant'Anna Arresi

    A circa 6 km da Porto Pino si trova Sant'Anna Arresi, paese di circa 2700 abitanti. Caratteristiche sono le due chiese, quella vecchia e quella nuova, tra le quali sorge il Nuraghe Arresi. Il 26 Luglio si celebra la principale festa cittadina, dedicata alla patrona Sant'Anna, onorata con una processione alla quale partecipano gruppi folcloristici provenienti da paesi vicini. L’avvenimento più celebre che ha luogo a Sant'Anna Arresi è però “Ai confini tra Sardegna e jazz”, la rassegna di musica jazz che ormai da oltre 20 anni si celebra tra Agosto e Settembre. Come altri comuni sulcitani, Sant'Anna figura tra i maggiori produttori di Carignano, tipico vino del Sulcis-Iglesiente. Famosa è La Cantina Mesa, le cui vigne si trovano a Porto Pino.

    Come Arrivare
    Da Cagliari percorrete la Strada Statale 130 in direzione Iglesias, proseguire per Carbonia, dopo aver superato quest’ultima seguire le indicazoni fino a giungere a Sant’Anna Arresi. Dal paese seguire le indicazioni per Porto Pino. Dal Nord Sardegna percorrere la Strada Statale 131 in direzione Cagliari, prima di raggiungere Monastir deviare sulla SS 130 e proseguire in direzione Iglesias quindi per Carbonia e infine seguire le indicazioni per Sant’Anna Arresi.



    Categoria
    Sottocategoria
    Testo

    Turismo Enogastronomico

    Sant’Anna Arresi, come altri comuni sulcitani, figura tra i maggiori produttori di Carignano, tipico vino del Sulcis-Iglesiente. Da menzionare la nota Cantina Sociale di Santadi, alla quale è possibile fare visite guidate individuali e di gruppo, e la cantina Mesa, le quali vigne si trovano proprio nella localita’ di Porto Pino. Durante il periodo estivo Sant'Anna Arresi e Porto Pino offrono una vasta scelta di Sagre dove si potranno degustare tantissimi prodotti tipici della zona accompagnati da spettacoli e balli Folcloristici.

    Fauna e Flora
    Arrivando a Porto Pino sarete accolti da una vasta zona di stagni rinomati per la presenza di fenicotteri rosa, cormorani e altra avifauna selvatica e flora caratteristica; gli stagni sono sede di una peschiera. Nel periodo meno affollato, tipicamente da Ottobre a Maggio, si possono ammirare i fenicotteri con le loro straordinarie macchie di colore rosa presenti nelle ali, visibili quando si librano elegantemente in volo. Nel litorale retrostante le spiagge troviamo ginepri monumentali di rara bellezza, forgiati dal vento e levigati dalla sabbia.

    Servizi in loco

    Nelle vicinanze degli Appartamenti e della zona antistante le Spiagge si trova un supermarket, una piazzetta commerciale, tabacchi, pizzerie, ristoranti, bar, rent a car, noleggio Bici e moto. La baia di Porto Pino è particolarmente indicata per praticare il surf ed il kitesurf. Diversi piccoli ritrovi notturni ed una discoteca animano le serate e le notti di questa originale località. Nelle immediate vicinanze del porticciolo possibilità di noleggio piccole imbarcazioni e gommoni con escursioni con barche da Pesca Turismo.

     
    Il tuo carrello è vuoto